Come calcolare supporto e resistenza nel trading

zzzz3008COSA È IL SUPPORTO 

Il “supporto” e la “resistenza” in analisi tecnica esprimono il concetto che il movimento di prezzo tenderà ad arrestarsi e invertirsi al raggiungimento di determinati livelli chiamati supporto e resistenza. In particolare, il livello di supporto è un livello di prezzo al quale il prezzo stesso trova un supporto nellasua discesa. Questo significa che il prezzo probabilmente “rimbalzerà” indietro una volta raggiunto tale livello anziché oltrepassarlo. Comunque il prezzo, una volta oltrepassato tale livello di una misura superiore a un certo “rumore” di fondo, è probabile che continui a scendere finché non trova un altro livello di supporto più in basso.

COSA È LA RESISTENZA 

La “resistenza” è esattamente l’opposto del livello di supporto. Esso è il livello al quale il prezzo tende a trovare resistenza nella sua salita. Ciò significa che è più probabile che il prezzo rimbalzi indietro diminuendo piuttosto che “sfondi” il livello di resistenza. Anche in questo caso, una volta che il prezzo abbia oltrepassato questo livello di una misura superiore a un certo “rumore” di fondo, è probabile che continui a salire finché non trova un altro livello di resistenza collocato più in alto. Ma come si fa a determinare i livelli di supporto e di resistenza?

COME IDENTIFICARE I LIVELLI DI SUPPORTO E RESISTENZA

Esistono vari metodi per determinare i livelli di supporto e resistenza. Possono, ad es., essere identificati attraverso le cosiddette linee di trend. Alcuni trader utilizzano invece il calcolo dei punti pivot. Anche un istogramma del prezzo può essere usato per mostrare a quale prezzo il mercato ha trascorso più tempo.  I livelli “psicologici” corrispondenti a numeri “tondi” fungono spesso da supporto e resistenza. Più spesso un livello di supporto o resistenza viene “testato” (cioè il prezzo lo raggiunge e poi rimbalza) e più quello specifico livello è significativo. Se il prezzo “rompe” un precedente livello di supporto, quel livello di supporto spesso diventa un nuovo livello di resistenza; se invece “rompe” un livello di resistenza, spesso questo diventa un nuovo livello di supporto.

zzzz6432

USO DEI LIVELLI DI SUPPORTO E RESISTENZA 

Se il prezzo di un’azione si sta muovendo fra livelli di supporto e livelli di resistenza allora una strategia di trading comunemente usata è comprare l’azione al livello di supporto e di venderla al livello di resistenza,dopodiché posizionarsi “short” alla resistenza fino al supporto. E così via. Quando si scelgono i punti di ingresso e di uscita da un trade usando i livelli di supporto e resistenza, è importante usare un grafico che mostri i prezzi campionati su un intervallo di tempo coerente con quello della propria strategia di trading. In pratica, quale scegliere?

COME SCEGLIERE IL GRAFICO ADATTO 

I trader sul breve temine tendono a usare grafici campionati su periodi temporali brevi, come ad esempio 1 minuto (cioè il prezzo è disegnato sul grafici ogni minuto), mentre i trader che operano sul lungo termine usano grafici campionati ogni ora, giorno, settimana o mese. Tipicamente, i trader utilizzano grafici campionati su periodi temporali più lunghi per farsi un’idea generale del trend di prezzo in passato e di quello in atto, delle possibilità di inversione di trend e dunque delle opportunità o meno di fare un trade, mentre utilizzano grafici campionati su periodi temporali più brevi quando prendono una decisione finale su quando entrare in un trade.

zzzz7780



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *