Come fare trading con le opzioni binarie

z986754Occorre innanzitutto registrarsi su una piattaforma di trading di un broker affidabile. Prima di iscriversi, però, a una piattaforma di trading in opzioni binarie, è necessario – o comunque altamente raccomandabile – conoscere i termini di servizio del broker e quali sono le loro richieste per quanto riguarda, in particolare, i depositi minimi sul conto utilizzato per il trading online.

La scelta del broker giusto per fare trading con le opzioni binarie può essere difficile perché ci sono molte società di trading sulle opzioni binarie non affidabili. Si dovrebbe pertanto sempre chiedere consigli e informarsi bene prima di aprire un account con un broker e depositarvi del denaro.

Dopodiché occorre selezionare l’attività o il bene su cui fare un trade. Può essere, ad esempio, la coppia EUR/USD, cioè il rapporto fra le valute euro/dollaro. Le opzioni binarie offrono comunque l’opportunità di investire in tutti i tipi di attività: azioni, materie prime, valute, indici, etc.

A questo punto occorre determinare l’importo che si desidera investire, fare la propria previsione sulla direzione che prenderà il prezzo del bene. Se si prevede che aumenterà, occorre selezionare “Call” (o “High”), mentre se si prevede che diminuirà, occorre selezionare “Put” (o “Low”). Per questo motivo, tali opzioni binarie sono chiamate “Call/Put” (o High/Low).

Queste opzioni “Call/Put” sono molto semplici da usare e c’è una vasta scelta di tempi di scadenza fra cui optare: ogni ora, o la chiusura giornaliera o anche brevissimi periodi di tempo (come 60 secondi), mentre i tassi di rendimento per i trade vincenti sono di solito compresi tra il 60% e il 90%.

Infine, al termine del trade, se questo si è concluso con successo si incassa la vincita. Se invece un trade finisce “fuori dal denaro”, ovvero in perdita, in alcuni casi gli intermediari potranno consentire ai trader di ottenere un rimborso parziale del loro investimento. Le entità di tali rimborsi sono però generalmente basse (ad esempio del 15%), e saranno sottratte dall’importo investito.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *