Errori da evitare nel trading: quali sono?

z945456Proprio come qualsiasi altra attività, le attività di trading sono associate ad errori. Una persona che non ha mai fatto un errore non esiste, ma per avere successo il numero di errori deve essere ridotto al minimo. Solo allora il risultato del trading potrà essere positivo.

Per diventare un trader di successo, è molto importante trascorrere la maggior parte del proprio tempo ad imparare l’analisi fondamentale e tecnica. In questo modo, potrete costruire fiducia in voi stessi e non fare affidamento sulle decisioni di qualcun altro.

Gli errori più comuni sono realizzati da operatori inesperti che entrano nel mercato, ma in realtà non sono preparati per il lavoro che devono svolgere. La maggior parte di queste persone semplicemente non hanno sufficiente preparazione mentale o conoscenze teoriche e pratiche.

Spesso è possibile trovare investitori inesperti che hanno letto alcuni libri e trascorso un paio di settimane di negoziazione in conti demo, considerandosi professionisti dei mercati finanziari quando iniziano la negoziazione per davvero. Il risultato di tali attività è logico e previsto.

Gli errori tipici sono legati alla scarsa fiducia nelle proprie capacità di trader. Questo porta spesso una persona a iniziare ad utilizzare vari consigli di analisi (ad es. quando ospiti televisivi parlano dello stato del mercato e della direzione in cui continuerà a muoversi in futuro) per l’apertura di posizioni senza nemmeno pensare alla fonte e all’affidabilità di tali consigli.

Un altro degli errori più comuni di investitori inesperti è la cattiva gestione delle emozioni durante il processo di negoziazione. Le emozioni, qualunque esse siano, saranno sempre di ostacolo al trading. Questo si tradurrà in errori associati a un allontanamento dai principi della strategia di trading.



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *