Figura cuneo ascendente o discendente: analisi tecnica

zzzz6566DESCRIZIONE GENERALE

Il “cuneo” è un pattern che si incontra comunemente nei prodotti negoziati sui mercati finanziari (azioni, obbligazioni, futures, etc.). Esso è caratterizzato da un range di prezzo in contrazione accoppiato a untrend ascendente nei prezzi (noto come cuneo ascendente) o ad un trend discendente (cuneo discendente). Si tratta di un tipo di pattern in cui le attività di trading sono confinate entro le linee rette convergenti che lo delimitano. Differisce dal triangolo in quanto entrambe queste linee sono inclinate e c’è un punto di “rottura” del prezzo cui segue un forte movimento. Il cuneo è considerato un arresto temporaneo del trend principale o di un trend intermedio, di cui costituisce un pattern importante: di solito, occorrono 3 o 4 settimane per completare la sua formazione.

IL CUNEO DISCENDENTE 

Il pattern “cuneo discendente” – che ovviamente è più realistico trovare in un mercato “toro” – si forma quando il mercato fa dei minimi più bassi e dei massimi più bassi in un range in contrazione. Questo pattern, quando si incontra in un trend discendente, è considerato un pattern di inversione, poiché il range in contrazione indica che il trend discendente sta perdendo energia; mentre, quando si incontra in un trend ascendente, è considerato un pattern “toro”, poiché il range del mercato diventa più stretto in una correzione, indicando che il trend discendente sta perdendo forza. In un cuneo discendente il volume degli scambi diminuisce e l’attività rallenta a causa del range di prezzi sempre più stretto, finché si arriva al punto di “rottura”.

IL CUNEO ASCENDENTE 

Il pattern “cuneo ascendente” – più realistico in un mercato “orso” – si forma quando il mercato fa dei massimi più alti e dei minimi più alti in un mercato in contrazione. Questo pattern, quando si incontra in untrend ascendente, è considerato un pattern di inversione, poiché il range in contrazione indica che il trend ascendente sta perdendo forza; mentre, quando si incontra in un trend discendente, è considerato un pattern “orso”, poiché il range del mercato diventa più stretto in una correzione, indicando che la correzione sta perdendo forza. In un cuneo ascendente il volume degli scambi diminuisce al restringersi del range di prezzi, nonostante questi siano in salita “a ondate”, segno che la domanda si va indebolendo, finché si arriva al punto di “rottura”.

zzzz7325



Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *